Può una password complessa garantire la sicurezza dei nostri account?
Una startup, SlickLogin, ha sviluppato una tecnologia che permette di fare il login in account online usando gli ultrasuoni, invece che l'immissione standard di username e password.
L'azienda vanta di offrire una tecnologia con "sicurezza di grado militare" che rimpiazza le password in due semplici passaggi piazzando uno smartphone accanto al proprio computer.
Quando si fa il login ad un sito che usa SlickLogin, il computer emetterà degli ultrasuoni crittati, non udibili all'orecchio umano, ma allo smartphone. Il dispositivo a questo punto trasmetterà i dati "ascoltati" al server di SlickLogin per l'autenticazione e quindi garantire l'accesso al servizio. Ogni suono è diverso, unico e non può essere riutilizzato per bucare un account.

Recentemente Google ha acquistato questa startup "vecchia" di 2 mesi. Sono seguite queste dichiarazioni:
Oggi annunciamo che il team di SlickLogin si aggregerà a quello di Google, un'azienda che condivide la nostra idea che il processo di logging debba essere più facile, garantendo un'autenticazione efficace senza intralci.
 
Via | THN
Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: