Grazie ad XDA ora è possibile ottenere i permessi di root sui nuovi Asus Zenfone 2 (modello ZE550ML o ZE551ML). Purtroppo i permessi verrano presi installando una ROM pre-rooted, quindi non avremo più la possibilità di effettuare aggiornamenti via OTA. La procedura è semplice, ma noi di DopedGeeks non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di problemi.





Occorrente:


Driver USB Intel scaricabili QUI
Tool per flashare la ROM scaricabile QUI
ROM pre-rooted scaricabile QUI (Se possedete il modello ZE550ML dovrete scaricare la Z008, consiglio l'ultima versione 2.18.40.7, se invece possedete il modello ZE551ML dovrete scaricare la Z00A consiglio l'ultima versione 2.18.40.12).

Scaricati i Driver, il tool e la ROM, possiamo avviare la procedura di Flash.

1) Copiano i seguenti file contenuti nel ROM (droidboot.img , boot.img , recovery.img , system.img) nella cartella di installazione di ADB, così facendo ci semplificheremo la vita.

2) Spegniamo lo Smartphone e teniamo premuti il tasto di accensione e il tasto volume su, per entrare in fastboot mode.

3) Collegate il telefono al PC tramite cavo USB

4) Da PC rechiamoci nella cartella di ADB e tenendo premuto il tasto shift da tastiera facciamo click col tasto destro del mouse, dal menù a tendina che comparirà selezioniamo la voce "apri finestra di comando qui".

5) Dalla CMD diamo il comando fastboot devices , serve per verificare se il terminale è correttamente riconosciuto, se tutto è ok, dovremmo visualizzare il dispositivo.

6) Digitiamo il comando fastboot flash recovery recovery.img e aspettiamo il termine dell'operazione.

7) Digitiamo fastboot flash boot boot.img e aspettiamo il termine dell'operazione

8) Digitiamo fastboot flash fastboot droidboot.img e aspettiamo che completi l'operazione. IMPORTANTE (assicuratevi di non commettere errori nello scrivere il comando, altrimenti potreste potreste brickare il terminale).

9) L'ultimo comando da dare è il seguente:  fastboot flash system system.img sarà installata l'immagine del sistema, quindi ci impiegherà qualche minuto, niente paura!

10) Scolleghiamo il cavo USB dallo Smartphone e con i tasti per bilanciare il volume selezioniamo la voce Normal Boot.

Una volta riavviato il terminale non ci resta che aprire l'App SuperSu ed aggiornare i binari usando il Normal Way/Mode.


Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: