Come tutti sanno la WWDC è la conferenza annuale tenuta a  San Francisco dove la Apple presenta tutte le sue novità agli sviluppatori per iOS e Mac. 
Quest'anno la Apple ha presentato molte novità, tra cui il servizio Apple Music, iOS 9, OS X 10.11 El Capitan e molto altro, andiamo a vedere i dettagli.


Apple Music

La Apple ha presentato un nuovo servizio di musica streaming, per fare concorrenza al noto Spotify. Apple Music costerà 9.99$ al mese e l'abbonamento si potrà condividere tra ben 6 familiari a 14,99$, i primi 3 mesi del servizio saranno gratuiti, sarà utilizzabile anche tramite Siri con dei semplici comandi tipo: "Riproduci questa canzone", "Riproduci le hit del 1982." oppure potremmo chiedere a Siri di riprodurci la colonna sonora di un determinato film.

iOS 9

L'aggiornamento a iOS 9 peserà solo 1.3Gb ma porterà con se molte migliorie, in primis sarà introdotto un nuovo Font chiamato “San Francisco” (lo stesso usato per l'Apple Watch) con questo front arriverà anche un aggiornamento per la visualizzazione dei caratteri nella tastiera, se scriveremo in minuscolo, i caratteri sulla tastiera saranno in minuscolo, viceversa, in maiuscolo. Migliorerà anche l'assistente vocale Siri grazie alla nuova funzione "Proactive", potremo chiedere la visualizzazione dell'album di foto realizzate ad ottobre in un determinato luogo, riuscirà a riconoscere le nostre attività, capendo se siamo alla guida della nostra auto ed offrendoci informazioni sul traffico, o ad esempio potrebbe riconoscere l'inserimento delle cuffie, consigliandoci una playlist basata sulle nostre abitudini musicali. Migliorerà anche l’App Note, potremo inserire dei promemoria, delle immagini e disegnare a mano libera. Su Ipad invece migliorerà la tastiera, introducendo i tasti copia-incolla e le frecce per muovere il cursore (funzionalità già introdotte negli iPhone 6 Plus), inoltre sarà possibile eseguire degli swipe con due dita trasformando la stessa tastiera in un trackpad multi-touch. sempre su iPad sarà possibile eseguire due app contemporaneamente sullo schermo. Semplicemente aprendo il nuovo Multitasking di iPad, gli utenti potranno scorrere tra le app che funzionano in multi-screen e scegliere quale lasciare aperta insieme ad un’altra. Con iOS 9 arriverà su iPhone anche la Modalità di risparmio di batteria, (Apple dichiara un incremento della durata dei dispositivi fino a 3 ore, se si utilizza tale modalità).

OS X 10.11 El Capitan

Il nuovo OS di casa Apple punterà tutto sulle performance e sull' esperienza utente.
Per aumentare le performance Apple nel nuovo OS X ha introdotto la tecnologia proprietaria Metal che userà API proprietarie per il rendering dell'interfaccia del sistema operativo che sarà 1,4 volte più veloce rispetto alle attuali OpenGL; migliorerà Spotlight con ricerche più efficaci,  possibilità di ridimensionare e spostare la finestra sullo schermo e l'introduzione della ricerca vocale all'interno delle applicazioni native. L'App Mail introdurrà alcune gesture per contrassegnare le singole email in arrivo o cancellarle, che ricordano molto da vicino quelle già presenti su iOS, con Safari invece sarà possibile restringere le tab nella barra, e inoltre se una finestra riprodurrà una sorgente audio, ci sarà un icona interattiva che ci permetterà di silenziare la finestra. 
Migliorerà anche la gestione delle finestre, ovvero trascinando un'applicazione in un'estremità, questa sarà riprodotta nella stessa parte della schermata. (ci ricorda tanto Snap di Windows).
Chiaramente l'aggiornamento a OS X 10.11 El Capitan sarà gratuito.


Queste non sono tutte le novità presentate alla WWDC da Apple, ma abbiamo deciso di riportare solo quelle più attese e importanti.


Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Post A Comment: