Come già detto nel precedente articolo, Remix OS, è un fork x86 di Android in grado di girare su qualunque sistema Intel o AMD che sia. Recentemente Remix OS è stato finalmente reso disponibile al grande pubblico e porta con se anche la possibilità di essere installato su una pen drive in modo tale da non andar ad intaccare il nostro Sistema Operativo primario.


Requisiti


  • Pen Drive USB 3.0, 8GB+, con velocità di scrittura di almeno 20Mb/s
  • Computer che supporti boot da USB
  • Legacy boot abilitato e secure boot disabilitato da BIOS

Nota: Anche se non puoi creare una pen drive bootabile di Remix OS da Mac, puoi invece eseguire Remix OS su un Mac da una pendrive bootabile creata su Windows.

1. Download Remix OS (Solo Windows)

Download Remix OS per PC qui
Remix OS è ancora in fase di testing, ma nonostante ciò il sistema operativo funziona abbastanza bene. Proprio per questo gli sviluppatori vogliono avvisarci che potrebbero esser presenti dei bug, quindi per procedere al download dovremmo mettere la spunta su "I am a developer and have read the above message".


2. Installare l'ISO sulla pendrive

Una volta terminato il download e dopo aver estratto il contenuto dell'archivio zip, assicuriamoci di aver inserito la pen drive nel nostro pc e lanciamo il file "remix-usb-tool.exe".
Da qui scegliamo dal menu a tendina posto in basso il nostro drive USB sul quale vogliamo installare Remix OS e selezioneremo anche il file "Remix_OS_for_PC.iso" tramite il tasto "Browse". Quindi cliccheremo su Apri e poi su OK ed aspetteremo il termine dell'installazione.
Poi riavviamo il PC scegliendo il boot da pen drive e dopo qualche minuto ci ritroveremo di fronte al nostro nuovo Sistema Operativo basato su Android!


Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: