Android ha contribuito molto alla diffusione degli smartphone in un breve periodo di tempo. Sin dall'inizio permetteva di utilizzare il proprio telefono per compiere operazioni che prima non potevamo neanche immaginare. Utilizzare il proprio smartphone come tastiera o mouse del nostro computer rientra fra queste.


Prima di iniziare, però, bisogna sapere che questo procedimento vale solo per PC basati su processori Intel.

  1. Quindi installiamo Intel Remote Keyboard sul nostro dispositivo Android.
  2. Scarichiamo ed installiamo Intel Remote Keyboard Host sulla nostro PC facendo attenzione a selezionare la versione a 32bit o 64bit a seconda della versione di Windows installata.
    (Assicurati che sia il computer che il dispositivo Android siano connessi alla stessa rete.)
  3. Apri l'app e quindi seleziona il computer con Windows.
  4. Il PC mostretà un codice QR. Inquadralo con la fotocamera dello smartphone/tablet seguendo le istruzioni a schermo.


L'app funge sostanzialmente da tastiera e trackpad virtuale per il vostro computer ed è possibile usarla sia in modalità orizzontale (landscape) che verticale (portrait).
In modalità portrait lo schermo è costituito dal trackpad posizionato nella parte alta del display con la tastiera nella parte bassa. Nella tastiera virtuale sono inoltre presenti il tasto Windows, il tasto Esc e le frecce direzionali.


Il trackpad, invece, supporta oltre il click tradizionale anche il tasto destro (facendo tap con due dita) e lo scrolling delle pagine.

Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Post A Comment: