Come ben sappiamo gli Hacker e i Geeks amano smanettare con i loro dispositivi, indipendentemente dal loro sistema operativo; da tempo sono alla ricerca di una soluzione per eseguire Android su iPhone, iOS sui dispositivi Android oppure creare un Dual-Boot tra i due O.S. in un unico dispositivo. Di recente un hacker ha messo a punto un sistema hardware che permette di eseguire virtualmente Android su iPhone, l'Hacker in questione è Nick Lee, con una stampante 3D ha creato una cover per iPhone contenente una motherboard che supporta pienamente Android (CPU ARM-A53 8-core a 64 bit, 2Gb di Ram, slot per schede SD, HDMI e porte USB), ha sviluppato una versione di Android Marshmallow compatibile con l'hardware della motherboard, in fine ha creato un app per iOS che comunica con la motherboard tramite il collegamento di quest'ultima alla porta lightning dell'iPhone, chiaramente l'hack è stato creato solo per dimostrare che Android puo' tranquillamente essere eseguito su iPhone. di seguito il video dell'hack:




Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: