Da giorni non si fa altro che parlare di Pokémon Go, uno dei giochi più attesi dell'anno ed ora che tutti hanno la possibilità di giocarci vogliamo darvi qualche consiglio per migliorare l'esperienza di gioco.

1) Cominciare con Pikachu

Al primo avvio, durante il tutorial, il professor Willow ci darà la possibilità di scegliere il "pokèmon starter", ci saranno i soliti Charmander, Squirtle e Bulbasaur, grazie ad un trucchetto possiamo far apparire Pikachu tra i "pokémon starter" e catturarlo. QUI la guida.

2) Distanza dei Pokèmon

Se notate, in basso, nell'angolo desto dello schermo a volte compare un'icona a forma di Pokémon, non è nient'altro che una leggenda, infatti cliccandoci sopra si aprirà una finestra che ci indicherà i Pokémon che si trovano nei dintorni, sotto ad ogni Pokémon ci sono delle zampe che stanno ad indicare la distanza che ci divide da esso, 1 zampa indica circa 50 metri, 2 zampe 100 metri, 3 zampe circa 150 metri.

3) Ottenere maggiori punti bonus con la cattura dei Pokémon

Se pensavate che catturare Pokémon fosse stato un gioco da ragazzi, mi dispiace deludervi, ma vi sbagliavate, infatti, quando catturiamo un Pokémon dobbiamo usare determinate "tecniche" per ottenere maggior punti bonus. Per catturare un Pokémon dobbiamo lanciare la pokéball contro il Pokémon, mentre lo facciamo appare intorno al Pokémon un cerchio, dobbiamo essere bravi a lanciare la pokéball  esattamente all'interno del cerchio, per ricevere punti bonus e più il cerchio è piccolo è maggiori saranno i punti bonus. Anche il colore del cerchio ha un significato, possiamo fare distinzione tra 3 colori; verde, giallo e rosso
  • Colore Verde: Difficoltà di cattura bassa
  • Colore Giallo: Difficoltà di cattura media
  • Colore Rosso: Difficoltà di cattura alta

Inoltre possiamo aumentare i punti bonus anche facendo ruotare la pokéball intorno al Pokémon prima di catturarlo.


4) Trasferire i Pokémon "doppioni"

Durante la nostra avventura, quasi sicuramente, ci capiterà di incontrare più volte gli stessi Pokémon e visto che lo spazio riservato ad essi è limitato ci converrà trasferire i Pokémon "doppioni" (quelli che abbiamo cattura più di una volta) con un livello più basso al professor Willow, così oltre a liberare spazio riceveremo in cambio delle caramelle che potremo utilizzare per potenziare il nostro Pokémon.

5) Occhio alla batteria!

Pokémon Go richiede l'attivazione del Wi-Fi o dei dati mobili e del modulo GPS per giocare; tutto questo di certo non aiuta ad aumentare l'autonomia del nostro smartphone, infatti giocando in modo sostenuto l'autonomia della batteria sarà limitata alle 4/5 ore, ma per fortuna è possibile attivare l'opzione risparmio batteria nelle impostazioni del gioco.
Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Post A Comment: