Il jailbreak per iOS 10.2 è stato finalmente rilasciato, purtroppo ancora in fase embrionale (per il momento non esiste un tool per eseguire l'installazione di Cydia) e non compatibile con tutti i dispositivi. La procedura può essere eseguita solo sui seguenti dispositivi:
  • iPhone 5s
  • iPhone 6/Plus 
  • iPhone 6s/Plus
  • iPhone SE 
  • iPad Pro
I possessori di iPhone 5, iPhone 5c, iPhone 7 e iPhone 7 Plus, dovranno attendere ancora.
Nonostante la mancanza di un tool specifico, la procedura non risulta complessa.


  • Scarichiamo il file .IPA e Cydia Impactor 
  • Colleghiamo il dispositivo al PC o Mac
  • Avviamo Cydia Impactor e trasciniamo il file IPA sull'interfaccia di Cydia impactor.
  • Inseriamo le credenziali del nostro ID Apple (indispensabile per comunicare coni server Apple)
  • Sul dispositivo comparirà una nuova app prima di avviarla dobbiamo autorizzare lo sviluppatore, quindi rechiamoci in Impostazioni -> Generali -> Gestione dispositivo -> autorizza l'app “Yalu”
  • Avviamo la nuova app e tappiamo su GO 
Terminato il processo di installazione ci ritroveremo Cydia sul nostro dispositivo e potremo cominciare ad installare i nostri amati tweak! 

N.B.
  • La procedura può essere eseguita solo sui dispositivi sopraelencati con versione iOS 10.2, la Apple in queste settimana ha rilasciato l'aggiornamento ad iOS 10.2.1 che blocca l'esecuzione del Jailbreak.
  • Durante l'installazione di Cydia potrebbero comparire degli errori, basterà chiuderli. 
  • Su Windows non bisogna avviare Cydia impactor con i privilegi di amministratore, altrimenti non funzionerà.

Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: