Linux, grazie alle potenzialità e la versatilità che offre è il sistema operativo più usato ed amato dagli sviluppatori e dai geeks. Molte persone pensano che sia un O.S. adatto solo agli esperti, ma non è assolutamente vero, con gli anni è maturato, sono nate distribuzioni estremamente facili da usare, con cumuli di documentazione e guide disponibili on-line, inoltre grazie alla sua licenza open-source è utilizzabile da parte di chiunque ed in qualsiasi circostanza.

Di seguito una lista delle migliori distro Linux:

Ubuntu

Ubuntu è la distribuzione Linux più conosciuta. È stata creata dalla Canonical che ha cercato di creare una distro adatta sia per uso personale che professionale, performante ed efficiente come Windows e MacOS, per questo è una delle distribuzioni più usate, è compatibile con una vasta gamma di hardware e software, la Canonical  rilascia regolarmente aggiornamenti. 

Kubuntu

Kubuntu è una distro identica ad Ubuntu, ma con un'unica differenza, Ubuntu utilizza l'ambiente desktop Gnome mentre Kubuntu utilizza KDE, quindi è solo un "fattore estetico".

Xubuntu

Xubuntu è il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su Xfce, un ambiente desktop leggero, ideale per chi vuole ottenere prestazioni entusiasmanti o ridare nuova vita ai computer meno potenti.

Mint

Mint è una distro basata su Ubuntu, ma con alcune differenze. Per cominciare, l'ambiente desktop di Mint ricorda le vecchie versioni di Windows come Windows XP mentre Ubuntu cerca di mantenere un aspetto al passo coi tempi, l'altra differenza risiede nel supporto della distro, Mint è interamente gestita dalla comunità, attraverso i singoli volontari, le aziende partner e gli sponsor, questo significa che il supporto può essere leggermente meno affidabile rispetto ad altre distro.

Fedora

Se volete provare Linux nudo è crudo allora Fedora è la distro che fa per voi. Le nuove tecnologie vengono integrate nel software appena possibile rendendo Fedora la distro più innovativa, uno degli utenti che adora questo pregio di Fedora è Linus Torvalds - creatore del kernel Linux.
Il rovescio della medaglia è che i cicli di supporto sono brevi, le versioni di Fedora sono supportate solo per alcuni mesi dopo il lancio della successiva distro.


Le migliori distribuzioni per la sicurezza:

Kali

Kali Linux è il "sistema operativo dell'hacker", questo perché mette a disposizione degli esperti del settore una suite completa di programmi e strumenti per mettere alla prova ogni tipologia di rete o di sistema informatico (pentesting) . Integra programmi come nmap, Wireshark, John the ripper e Aircrack-ng. E' stato usato anche durante la serie TV Mr. Robot.

Arch Linux

Arch Linux è una distribuzione indipendente, abbastanza versatile ed adatta ad ogni ruolo. punta sulla semplicità, il minimalismo e l'eleganza del codice. Arch è installato come sistema di base minimale (configurato dall'utente) sul quale viene costruito il proprio ambiente ideale, installando solo ciò che è necessario in base alle proprie necessità. Le GUI delle utility di configurazione non sono fornite ufficialmente e la maggior parte della configurazione del sistema viene eseguita dalla Shell e da un editor di testo. Basata sul modello rolling-release, Arch si sforza di rimanere all'avanguardia, e di solito offre le ultime versioni stabili della maggior parte dei software.

Tails

Talis è una distro live che punta sulla sicurezza e la privacy dell'utente, infatti il sistema operativo viene caricato nella memoria RAM e non lascia traccia delle sue attività, inoltre tutto il traffico Internet passa attraverso la rete Tor per assicurare l'anonimato in rete.

TENS

TENS è una distro pensata e realizzata dalla US Air Force. Il sistema è stato progettato per funzionare solo in  modalità live, il peso dell'intero sistema operativo è davvero contenuto, l'obiettivo è quello di consentire agli utenti di lavorare su un computer senza il rischio di esporre le loro credenziali e dati privati ai malware, keylogger, etc...


Le migliori distribuzioni server Enterprise:

Red Hat Enterprise Linux

Red Hat Enterprise Linux o RHEL è il sistema operativo per server aziendali. Viene offerto gratuitamente, ma la Red Hat guadagna vendendo servizi di supporto alle aziende che scelgono di implementare il software nei loro data center. La Red Hat aggiorna regolarmente la distro con nuove funzioni e patch di sicurezza.

SUSE Linux Enterprise Server

SUSE Linux Enterprise Server (SLES) è una distro Linux open-source destinata alle aziende.
SUSE sta investendo in Software Defined Network nonché strumenti cloud come OpenStack. Come con Red Hat il software stesso è libero, mentre il supporto è a pagamento.

Debian

Debian è gestita principalmente dalla comunità Linux, questo la rende più flessibile rispetto a RHEL e SLES. E' disponibile anche una versione desktop che può essere utilizzata nei server, di solito viene usata dalle piccole imprese che non hanno grandi esigenze IT.
Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: