Apple manda in pensione l'iPod nano e lo shuffle.


L'azienda di Cupertino ha rimosso dal suo store online l'iPod nano e lo shuffle, e i due prodotti, che hanno contribuito a fare la storia dell'iPod, spariranno lentamente anche dagli scaffali dei punti vendita reali.
''Semplifichiamo la linea di iPod con due modelli touch a partire da 199 dollari (239€) e sospendiamo l'iPod nano e lo shuffle'' annuncia Apple in una nota.
La decisione arriva nonostante la recente rinascita dell'iPod nella cultura pop grazie al film 'Baby Driver', dove il protagonista ha vari iPod vintage.
Il primo iPod, l'"originale", è arrivato nel 2001, mentre lo shuffle è sbarcato sul mercato nel 2005, anno in cui e' stato introdotto anche il nano per sostituire l'iPod mini.
Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: