Paypal è ormai diventata la pioniera dei pagamenti online, ma nell'ultimo periodo alcuni istituti bancari hanno deciso di creare un proprio circuito di pagamenti online. Qualche settimana fa vi parlammo di Circle,
Paypal è ormai diventata la pioniera dei pagamenti online, ma nell'ultimo periodo alcuni istituti bancari hanno deciso di creare un proprio circuito di pagamenti online. Qualche settimana fa vi parlammo di Circle, un'applicazione che ci consente di avere un conto online. Circle per attirare nuovi clienti regala un bonus di 5€. Oggi invece vogliamo parlarvi di Hype, anch'esso circuito di pagamenti online gratuito, fondato dall'istituto bancario Banca Sella. Perché parlarvi di Hype? Semplice, la società per ampliare il suo bacino di potenziali clienti regala un buono Amazon da 50€. Ottenere il buono non è difficile, ma bisogna aprire un nuovo conto Hype ed invitare 5 amici, vediamo nel dettaglio il procedimento che ci permetterà di ottenere il buono Amazon.
  • Bisogna registrare un nuovo conto Hype tramite la procedura guidata (durante l'attivazione bisogna effettuare il riconoscimento tramite webcam o fotocamera dello smartphone).
  • Terminata la registrazione bisogna attendere almeno 24 ore per l'attivazione. 
  • Quando il conto sarà attivo, scarichiamo l'app Hype (iOS - Android), effettuiamo l'accesso e generiamo il nostro link d'invito. 
  • Inviamo il link a 5 amici, se tutti e 5 i nostri amici accettano l'invito ed attivano un nuovo conto, riceveremo il buono Amazon da 50€ ( un buono di 50€ ogni 5 amici invitati, non c'è un limite).
Come detto in precedenza, il conto è completamente gratuito e non c'è nessun obbligo di versamento.
  • Il buono può essere riscattato nell'apposita sezione del nostro account Amazon.
  • La promozione terminerà il 10/09/2017.
  • Possono attivare il conto Hype tutti i residenti in Italia con età uguale o superiore ai 12 anni
  • I buoni verranno inviati entro e non oltre i 60 giorni del termine della promozione.


Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: