Possiedi un Huawei serie P9 e vuoi sbloccare il Bootloader del tuo terminale? Questa è la guida che fa per te! La guida è valida per tutte le versioni di Huawei P9, P9 Plus, P9 Max e P9 Lite.

Installazione Driver ADB e Fastboot

Preparazione:


Scarichiamo ed installiamo ADB e Fastboot.
Durante l'installazione comparirà una schermata simile a questa:


Premiamo Y per installare i driver ADB e Fastboot, terminata l'installazione la cartella ADB si troverà al seguente indirizzo C:\adb.

Ottenere il codice di sblocco

  • Dal tastierino dello smartphone digitiamo il seguente numero ed annotiamo il codice IMEI che comparirà: *#06# . 
  • Sempre dal tastierino digitiamo #*#1357946#*#* per ottenere il codice ID del terminale.
  • Adesso andiamo in Impostazioni --> Info telefono --> Stato e segnamo il Numero seriale.
Attiviamo le Opzioni Sviluppatore dal terminale:

Impostazioni > Info sul telefono > Cliccare 7 volte sul Numero di Serie.
Ora andiamo in:
Impostazioni > Opzioni Sviluppatore e attiviamo la modalità Debug USB e OEM Unlock (se presente).

Rechiamoci sulla pagina ufficiale di Huawei EMUI. Se possediamo già un account effettuiamo il log-in altrimenti creiamo un nuovo account.


Apriamo questa pagina e selezioniamo la voce Unlock Bootloader.


Per il log-in utilizziamo il nostro account Huawei creato in precedenza.
Una volta effettuato il log-in saremo reindirizzati di nuovo alla schermata principale e dovremo selezionare di nuovo la voce Unlock Bootloader.
Comparirà la pagina con i termini e condizioni, mettiamo la spunta su: "I have read and accept all terms above" e proseguiamo.
Questo passaggio è fondamentale, dobbiamo inserire le informazioni sul dispositivo (quelle che abbiamo memorizzato in precedenza).


Una volta inseriti i dati (facciamo attenzione), clicchiamo su Submit, comparirà il codice per sbloccare il Bootloader, salviamolo.

Sbloccare il Bootloader

Occorrente:


Scarichiamo e decomprimiamo il file Unlock Booloader
Eseguiamo il file “Unlock-Bootloader.bat
Spegniamo lo smartphone ed avviamolo in modalità Fastboot  (Volume Giù + Power all'accensione).
Colleghiamo il telefono al PC.
Incolliamo il codice di sblocco (quello salvato in precedenza) nel Prompt dei Comandi che si è aperto sul PC e diamo invio.

Se non abbiamo commesso errori, in poco tempo il nostro Bootloader sarà sbloccato e potremo installare una recovery modificata oppure ottenere i permessi di Root sul nostro terminale.

Noi di DopedGeeks non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di malfunzionamenti dei terminali. 
Axact

Axact

Vestibulum bibendum felis sit amet dolor auctor molestie. In dignissim eget nibh id dapibus. Fusce et suscipit orci. Aliquam sit amet urna lorem. Duis eu imperdiet nunc, non imperdiet libero.

Lascia un Commento: