Guide, Recensioni, Hacking e Mobile alla portata di tutti.

[GUIDA] Eseguire il Jailbreak semi-tethered su iOS 9.2 e 9.3 direttamente dal dispositivo tramite Safari

0

Da pochi giorni è stata resa pubblica la procedura per eseguire il Jailbreak semi-tethered tramite il browser Safari su  iOS 9.2 e successivi. La procedura da eseguire è davvero semplice, ma non per questo bisogna escludere il rischio di brick del dispositivo. L’unica nota dolente di questo Jailbreak è, come anticipato in precedenza, il semi-tethered , questo significa che in caso di riavvio o spegnimento del dispositivo bisognerà eseguire di nuovo la procedura. Prima di eseguire il Jailbreak vi consigliamo di fare un backup del vostro dispositivo. 

I dispositivi supportati sono i seguenti:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE
  • iPod Touch 6G
  • iPad mini 2
  • iPad mini 3
  • iPad mini 4
  • iPad Air
  • iPad Air 2
  • iPad Pro da 9.7″
  • iPad Pro da 12.9″

Procedura per eseguire il Jailbreak semi-tethered

  1. Bisogna eseguire la procedura direttamente dal dispositivo, quindi attiviamo la connessione ad internet dal nostro dispositivo e clicchiamo QUI
  2. Si aprirà una pagina in Safari che ci mostrerà un avviso a schermo, dobbiamo cliccare prima su “Installa App” e poi su “Installa”.
  3. Terminato il download dell’app (non apriamo l’app) rechiamoci in Impostazioni–> Generali –> Gestione Dispositivo e autorizziamo l’app PP.
  4. Abbiamo quasi terminato, non ci resta che cliccare sull’icona di PP e consentire le Notifiche Push da parte dell’app, dopodiché comparirà un cerchio azzurro, clicchiamoci su e attendiamo l’installazione di Cydia.
N.B. Se durante la procedura comparirà la scritta “Lo spazio disponibile sta per terminare”, state tranquilli è solo un falso avviso, potete tranquillamente continuare.

Noi di DopedGeeks non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di inconvenienti.

Leave A Reply

Your email address will not be published.