Guide, Recensioni, Hacking e Mobile alla portata di tutti.

Come diventare invisibile su WhatsApp

0

A volte diventare invisibili su Whatsapp è l’unico modo per evitare che alcuni contatti ci disturbino o controllino le nostre connessioni. Per ‘sparire’ dalla famosa app di messaggistica, esistono tuttavia una serie di piccoli accorgimenti davvero semplici da applicare, come ricorda il portale ‘laleggepertutti.it’.

Per prima cosa, è sufficiente andare in Impostazioni/Account/Privacy e toccare la voce ‘Ultimo accesso‘. Impostando questa opzione su ‘Nessuno‘ gli altri utenti non potranno sapere quando l’applicazione è stata utilizzata per l’ultima volta. Se però questa funzione viene attivata, non si potrà conoscere l’ultimo accesso degli altri contatti.
Un altro modo per diventare invisibili, sempre dalla schermata ‘Privacy‘, è toccare la voce ‘Stato‘. Anche in questo caso si può impostare l’opzione su ‘Nessuno‘ per impedire agli altri di conoscere il proprio stato, oppure scegliere di mostrarlo solo alle persone che sono tra i propri contatti.
WhatsApp, come impostazione predefinita inoltre, mostra l’immagine del nostro profilo a tutti, e questo potrebbe dare fastidio, soprattutto se si è presi di mira da qualche stalker. Anche in questo caso, l’app di messaggistica offre la possibilità di tutelarsi: basta andare in Impostazioni/Account/Privacy, toccare la voce ‘Immagine del profilo‘ e impostarla su ‘Nessuno‘.
La doppia spunta blu notifica agli altri quando il loro messaggio è stato letto. Si tratta di una funzione molto discussa, che a volte può infastidire perché magari si vuole avere più tempo per rispondere. Tuttavia, anche la doppia spunta blu può essere disattivata. Per farlo occorre andare in Impostazioni/Account/Privacy e togliere il segno di spunta dalla voce ‘Conferma di lettura‘. Se questa funzione viene disabilitata, però, anche le conferme di lettura delle altre persone non potranno essere visualizzate sul proprio smartphone.
WhatsApp, infine, è sempre attiva in background e quindi, anche se non appare aperta sullo schermo, invia lo stesso le notifiche. Per bloccare qualsiasi attività è possibile forzarne la sospensione.
Per farlo, da un telefonino Android è sufficiente andare in Impostazioni/App, scorrere l’elenco fino a trovare WhatsApp, toccare il tasto ‘Termina‘ e confermare con ‘OK’. Per farla funzionare nuovamente in background, basta riavviare WhatsApp.

(adnkronos)

Leave A Reply

Your email address will not be published.