Guide, Recensioni, Hacking e Mobile alla portata di tutti.

iPhone 8 vs S8

0

La presentazione dell‘iPhone 8 è vicina e rispetto agli anni passati, ora sono trapelate diverse informazioni ufficiose, riguardanti le caratteristiche hardware del dispositivo. Si parla infatti di major leak, la fuga di notizie più grande. Questo però ci permette di fare un primo confronto con il suo diretto rivale, il Samsung Galaxy S8.
Visto che le informazioni sono ufficiose, questo sarà un confronto iPhone 8 vs S8 “alpha”.

 

Design

Se le voci sono giuste, l’iPhone 8 avrà il retro completamente di vetro, un telaio in metallo e un frontale a tutto schermo piatto, l’unica cornice sarà situata nella parte superiore che ospita la fotocamera e i sensori anteriori.
Anche il Samsung Galaxy S8 ha il retro in vetro, il telaio in metallo e la parte frontale completamente ricoperta dall’infinity display, anche se non in misura uguale, in quanto a differenza dell’iPhone possiede un display curvo. 

Per le dimensioni ci sono ancora dubbi, ma voci di corridoio dicono che saranno di 143,59 x 70,94 x 7,57 mm, il che renderebbe l’iPhone più corto, leggermente più ampio e leggermente più sottile rispetto al Samsung Galaxy S8 .

Un’altra probabile somiglianza tra i due dispositivi sarà la loro resistenza all’acqua e alla polvere.
Il Samsung Galaxy S8 è certificato IP68 il che significa che può essere immerso fino a 1,5 m di profondità per un massimo di 30 minuti. Anche il nuovo iPhone avrà la IP68, a differenza dell’iPhone 7 che era certificato IP67.

In molti credevano che la Apple avrebbe inserito il sensore per l’impronte digitale all’interno del display, ma con tutta probabilità non ci è riuscita e questo fa pensare al Face ID.

Display 

Come accennato in precedenza, l’iPhone 8 dovrebbe avere la parte frontale ricoperta completamente dal display senza cornici, piatto e non curvo come sul Galaxy S8.
Il display sarà identico a quello usato sul Galaxy S8, un OLED 18:9 da 5,8″ in grado di regalare colori più vivaci e un contrasto migliore, rispetto al vecchio LCD Retina, ma in quello dell’iPhone 8 sarà presente la tecnologia 3D Touch. Per quanto riguarda la risoluzione si parla di 1125 x 2436 pixel, quindi, minore rispetto al diretto concorrente Galaxy S8 che ha una risoluzione di 1440 x 2960 pixel.

Prestazioni e OS

Il processore dell’iPhone 8 sarà con certezza il nuovo A11 o A11 Fusion da 10nm, probabilmente un six-core, la memoria RAM installata sarà di ben 3GB.
Su carta, il Samsung Galaxy S8 grazie ai chipset octa-core Snapdragon 835 o Exynos 8895 e i suoi 4 GB di RAM, offre prestazioni altissime, ma per un reale confronto bisogna aspettare l’arrivo dell’iPhone 8 sul mercato, noi siano sicurissimi che sarà uno degli smartphone più potenti in commercio.

Lo spazio di archiviazione dell’iPhone 8 partirà dai 64GB fino ad arrivare ai 512GB e non sarà possibile estendere la memoria tramite microSD. Il Samsung Galaxy S8, invece, viene venduto con un minimo di 64GB di memoria di sistema ed offre la possibilità di espandere ulteriormente la memoria tramite microSD.
La differenza più grande tra i due terminali è probabile il loro sistema operativo. L‘iPhone 8 eseguirà iOS 11, mentre il Samsung Galaxy S8 esegue Android Nougat e a breve riceverà l’ aggiornamento a Oreo.

Fotocamera e batteria

Tutto fa pensare che l’iPhone 8 avrà una fotocamera principale a doppia lente da 12MP con zoom ottico 2x, proprio come l’iPhone 7 Plus, ma sarà presente lo stabilizzatore ottico su entrambe le lenti e non solo su una come sull’attuale iPhone 7 Plus.

Il Samsung Galaxy S8 ha una fotocamera principale da 12 megapixel a singola lente con un’ampia apertura per catturare più luce possibile, che permette di scattare ottime foto, anche in situazioni non ottimali.
Per la fotocamera frontale non si hanno ancora certezze, ma si pensa che monterà lo stesso hardware presente sull’iPhone 7, cioè un obiettivo da 7MP, ma questa volta verrà implementata anche la funzione AR che permetterà di eseguire la scansione 3D del volto per sbloccare il telefono.
Il Samsung Galaxy S8 ha una fotocamera frontale da 8 MP capace di scansionare il volto, insieme ad uno scanner dell’iride.

Non si hanno informazioni sulla batteria, ma in molti dicono che la Apple è riuscita ad ottimizzare lo spazio all’interno della scossa e per questo nell’iPhone 8 verrà inserita una batteria da 2700mAh e per la prima volta verrà implementata la ricarica wireless.
Il Samsung Galaxy S8 ha una batteria da 3000mAh e supporta sia la ricarica wireless che la carica veloce.

Considerazioni finali

Con uno schermo OLED da 5,8 pollici, un retro in vetro, la certificazione IP68, la carica wireless, la certificazione IP68, la nuova CPU A11 e i 3GB di RAM, l’iPhone 8 potrà giocarsela ad armi parti con il suo diretto rivale, se mai ci sarà una differenza prestazionale, sarà minima.
L’iPhone 8 avrà probabilmente una fotocamera a doppia lente con prestazioni migliori rispetto a quella presente sul Galaxy S8 e una migliore scansione facciale.

Come sempre, non è facile decidere quale sarà il vincitore. Di sicuro sono 2 smartphone che hanno potenza da vendere, quello che indice maggiormente sulla scelta è il sistema operativo. iOS è ottimizzato in modo ottimale, mentre Android essendo un sistema open-source non sempre viene ottimizzato per determinati dispositivi.

Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale, per capire il reale potenziale di questo nuovo iPhone.

Leave A Reply

Your email address will not be published.