Guide, Recensioni, Hacking e Mobile alla portata di tutti.

I migliori TV Box Android

0

Gli anni passano e la tecnologia si insidia nelle nostra vita quotidiana sempre con più prepotenza. Negli ultimi anni, anche il vecchio televisore è diventato “Smart” trasformandosi in una sorta di “TV Intelligente”. Le Smart TV, possono navigare su internet, effettuare videochiamate, eseguire applicazione, come: Netflix, Timvision, Kodi (IPTV), YouTube, Facebook, giochi e tanto altro ancora. E chi possiede i “vecchi” televisori? Può renderli Smart? Certo che può! Grazie a degli appositi TV Box.

Cosa sono i TV Box?

I TV Box, non sono altro che dei PC, rinchiusi in un piccolo box, la maggior parte, sfrutta le potenzialità del sistema operativo Android. In commercio ce ne sono davvero tanti, e chi non ha dimestichezza con l’informatica può facilmente spendere molto, per poi ritrovarsi un TV Box poco performante. Grazie a questa guida, potrai scegliere con attenzione il miglior TV Box adatto alle tue esigenze e alle tue tasche!

I migliori TV Box Android

Docooler TX2

Tv Box di fascia media, grazie alla sua CPU quad-core e i 2GB di Ram, riesce a gestire carichi di lavoro elevati. Il comparto grafico è gestito da una potente GPU penta-core capace di gestire senza alcun problema anche flussi video H.265. E’ presenta un’uscita ottica che consente il collegamento di impianti audio.

MINIX Neo U1

L’elevato costo (120€ circa) potrebbe farvi avere qualche ripensamento sull’acquisto, ma credeteci, li vale tutti. Minix, una delle migliori, se non la migliore marca, produttrice di TV Box. Il modello, Neo U1, riesce a gestire senza problemi flussi video 4K e applicazioni molto pesanti, grazie alla sua configurazione hardware e al suo software, ottimizzato a meraviglia.

Leelbox Q2 PRO

Q2 PRO punta molto sull’intrattenimento, la cpu Quad-core, i 2GB di Ram e i 16Gb di Rom, garantiscono ottime prestazioni in gaming. Il chip WI-FI è dual-band (2.4 – 5 Ghz) per garantire una migliore connessione, non manca il Bluetooth 4.0 che permette di connettere periferiche esterne, come cuffie o tastiere. Chiaramente il Q2 PRO non ha problemi nel gestire video con risoluzione maggiore al FullHD.

Antsir R2

La parte hardware è identica al Docooler TX2, la vera differenza sta nel software, infatti l’Antsir R2 possiede l’ultima verisione di Android (7.1.1), purtroppo il wifi è mono banda (solo 2.4Ghz).

Xiaomi Mi TV Box

Xiaomi ci ha ormai abituati a prodotti dal basso costo, ma dall’elevata qualità. Mi TV Box è un prodotto molto valido, un Box TV dalle ottime caratteristiche. Offre la tecnologia Dolby DTS per un audio nitido, wifi dual-band per sfruttare al massimo la nostra rete, comandi vocali e cpu quad-core capace di gestire codec H.265 (4K) senza problemi.

 

Chi cerca qualcosa di meno “invasivo”?

Per chi è in cerca di un prodotto meno “invasivo” e vuole solo effettuare lo streaming dal proprio dispositivo verso la TV, può puntare sulla Google Chromecast o sulla nuovissima Amazon Fire Stick. Questi 2 dispositivi, sfruttando la connessione ad internet, una volta collegati alla TV permettono lo streaming, video e/o audio dei nostri contenuti. Amazon Fire Stick ha un prezzo leggermente maggiore, ma può essere anche senza Smartphone, gestendo il tutto tramite l’apposito telecomando presente in confezione e permette l’installazione di molte app, tra cui Netflix.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.