Android Auto arriva anche in casa KIA con la nuova Optima

Questa settimana, all’Auto Show di New York, conosciuto come il NYIAS, Kia ha annunciato la loro prima auto con il sistema di infotainment, “Android Auto e CarPlay”.


Per utilizzare Android Auto c’è bisogno di Android 5.0 o superiore. 

Kia Optima è una delle tante vetture prodotte con il sistema Android Auto. Hyundai, GM e Ford hanno alcuni modelli che sono già in vendita.

La nuova Kia supporta anche il sistema di ricarica rapida Qualcomm, quindi sfruttando tale tecnologia, si potrà ricaricare lo smartphone rapidamente.La vettura dovrebbe essere disponibile questo autunno.

Sarà venduta in tre differenti motorizzazioni: 

Il motore GDI turbo da 2,4 litri sui modelli SXL e SX Turbo. Kia dichiara: “Questi nuovi motori sono stati progettati per risparmiare carburante e avere una migliore guidabilità e con coppia massima disponibile ad un numero di giri inferiore.”
E il più recente 1.6 litri turbo a quattro cilindri, che utilizza un cambio a doppia frizione a sette rapporti.

La nuova Kia Optima sembra un auto piuttosto interessante, naturalmente, siamo più interessati all’aspetto “Android” della vettura.

Per quanto riguarda la commercializzazione, sappiamo che è prevista anche in Europa ma non conosciamo ancora il prezzo.

Leggi anche:  Un link manda in crash i nostri browser
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.