Come velocizzare iPhone

I vecchi iPhone e iPad si rallentano con il passare del tempo, è un dato di fatto e ci sono diversi motivi perché questo avviene.
Il primo da tutti è da ricercare nella batteria.
Vai in Impostazioni -> Batteria -> Salute batteria e assicurati che iOS non stia limitando le prestazioni del tuo dispositivo.
Se è così, il primo passo da fare per velocizzare il nostro iPhone è quello di sostituire la batteria.

Ma, supponendo che la batteria dell’iPad o dell’iPhone siano ok, cos’altro potrebbe rallentare i nostri dispositivi?

L’esaurimento dello spazio di memoria, la continua ricerca della posizione GPS, il segnale Wi-Fi basso, le troppe app in esecuzione in background, e via dicendo, possono essere i segnali che qualcosa non va bene, e combinati tutti assieme possono avere un grande impatto negativo sul nostro dispositivo Apple.

Cancella le app inutilizzate

I vecchi iPhone e iPad faticano con la memoria e possono rallentarsi quando stanno esaurendo lo spazio. Prova a liberare un po’ di spazio per velocizzare l’iPhone andando in Impostazioni -> Generali -> Spazio libero iPhone ed abilita i consigli sulla rimozione delle app inutilizzate o seleziona quelle che non ritieni più opportuno avere. Accanto vedrai la quantità di spazio che potrai liberare.

Chiudi le app in background

Fai un doppio tap sul tasto home per mostrare il gestore attività per vedere quante e quali app hai aperto in background. Non ricorderai nemmeno che fossero ancora lì. Fai uno swipe verso l’alto per chiuderle.
Alcune persone dicono che non ci sia bisogno di fare questa operazione sui dispositivi più recenti, ma sui vecchi iPhone l’abbiamo trovata davvero utile.

Leggi anche:  Lo scanner a portata di Smartphone

Riavvia l’iPhone

Dopo aver liberato lo spazio ed aver chiuso le app sospese in background, riavvia il tuo iPhone o iPad.
Tieni premuto il tasto d’accensione fino a far comparire la scritta “Scorri per spegnere”. Aspetta qualche secondo e dopo ripremi il tasto per riavviare il telefono.

Rimuovi i widget

Molti widget sulla schermata a sinistra della home principale possono rallentare il tuo iPhone. Elimina quelli che non ti servono per velocizzare l’iPhone.

Stoppare le attività in background

Alcune app si aggiornano in background incidendo sulle prestazioni e sulla velocità dell’iPhone.
Vai in Impostazioni -> Generali -> Aggiorna app in background e consenti l’aggiornamento solo alle app per te essenziali, come Mail, Calendario, Mappe e così via.

Internet più veloce

Quando il segnale del Wi-Fi è basso o quando usi un Wi-Fi pubblico al quale sono collegate molte persone, potrebbe risultare più veloce utilizzare i dati mobili, soprattutto se in 4G.
Recati in Impostazioni -> Cellulare, scorri in fondo a tutto ed attiva Assistenza Wi-Fi, in modo tale da passare automaticamente alla rete mobile quando il segnale del Wi-Fi è scarso.

Disabilita i servizi di localizzazione

L’iPhone può costantemente localizzare la posizione attuale utilizzando GPS, Bluetooth e Wi-Fi. Mentre per alcune app è necessaria avere attiva la geolocalizzazione, per altre non lo è.
Disabilita la Localizzazione per andando in Privacy da Impostazioni.

Riduci gli effetti movimento

Gli effetti grafici e le animazioni sono belle da vedere, ma aumentano il carico di lavoro da eseguire da parte del processore dell’iPad o dell’iPhone. Riduci la velocità di movimento dell’interfaccia attivando la riduzione degli effetti di movimento andando in Impostazioni -> Accessibilità.

Leggi anche:  Come registrare lo schermo dei dispositivi Apple

Reset impostazioni di fabbrica

Resettare un iPhone o un iPad cancella tutto ciò che c’è sopra, donando nuova vita al tuo vecchio dispositivo Apple. Effettuare il reset spesso velocizza l’iPhone. Prima di eseguire questa operazione magari assicurati prima di avere un backup dei dati sul PC/Mac o su iCloud.
Vai quindi in Impostazioni -> Ripristina -> Inizializza contenuto e impostazioni. Dopodiché effettua il login al tuo account Apple per procedere.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.