Migliori tablet cinesi

I tablet cinesi sono diventati incredibilmente popolari negli ultimi anni.
Da sempre molto più economici delle loro controparti occidentali, ma il prezzo basso di questi dispositivi non è l’unica cosa che i cinesi ora hanno da offrire.

Al contrario di quanto si possa pensare, i tablet cinesi stanno diventando sempre migliori ogni anno, in termini di prestazioni e design, pur mantenendo il loro prezzo competitivo.

Designer e produttori asiatici hanno invaso il mercato occidentale con i loro dispositivi economici e ben funzionanti e sono certamente riusciti a guadagnare una grossa fetta del mercato.

Di seguito vi proponiamo un elenco dei migliori tablet cinesi.

Table could not be displayed.

Teclast P20HD

Il Teclast P20HD ha un processore octa-core a 1.6GHz, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, un display IPS Full HD da 10,1 pollici con 1.920 x 1.200 pixel, Wi-Fi dual-band e uno slot SIM con supporto per reti 4G. Le fotocamere non sono nulla di cui vantarsi poiché si tratta di uno sparatutto selfie da 2 MP e di una fotocamera principale da 5 MP. Completano il quadro Android 10 e una batteria da 6.000 mAh in grado di fornire fino a 7 ore di autonomia. Qui la recensione completa del Teclast P20HD.

CHUWI Hi10 XR 

È una rivisitazione del CHUWI Hi10 X, che a differenza di quest’ultimo, la versione XR, conta su un processore più potente, l’Intel N4120. Tastiera staccabile inclusa, conta su ben 6GB di RAM e 128GB di memoria (eMMC) per far girare alla grande Windows 10. Doppia fotocamera, supporta video in 4K, Bluetooth e dotato di porta micro-HDMI, si conferma non solo un ottimo best buy ma anche uno dei migliori tablet cinesi sul mercato.

Leggi anche:  Recensione Tablet - Amazon Kindle Fire HD 8
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.