Ricaricare velocemente la batteria su Android e iPhone

Ci siamo mai soffermati a riflettere sul fatto che tutti i giorni, per circa un’ora e mezza, la batteria del nostro smartphone è in ricarica? Per fortuna esistono dei piccoli “trucchi” che ci permettono di ottimizzare il tempo di ricarica così da risparmiare fino a 30 minuti.

  • Per la ricarica utilizziamo un caricatore da parete, non colleghiamo il dispositivo ad una presa USB o ad una power-bank, così facendo il processo di ricarica sarà più efficiente.
  • Per la “gamma Apple” il caricatore da parete più rapido è quello degli iPad, quindi se abbiamo un iPad in casa utilizziamo il suo caricatore per ricaricare il nostro iPhone.
  • Attiviamo la “Modalità Aereo” quando il dispositivo è in ricarica (questo ci permetterà di velocizzare ulteriormente la ricarica).
  •  Non attiviamo il display e non controlliamo la percentuale di ricarica (utilizzano la batteria).

Seguendo questi consigli, siamo realmente riusciti ad ottimizzare il tempo di ricarica dei nostri dispositivi.

 

Leggi anche:  Come registrare lo schermo dei dispositivi Apple
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.