Scoprire le recensioni false

Gli e-commerce e i siti di recensioni sono grandi opportunità per fare business: consentono di raggiungere un pubblico mondiale e di farsi conoscere grazie al passaparola di altri clienti che hanno provato il prodotto o visitato l’attività commerciale (che siano alberghi, ristoranti o altri negozi). Per questo motivo capita che qualche produttore o venditore cerchi scorciatoie per incrementare la sua visibilità e migliorare la reputazione dei prodotti. Uno dei sistemi più in voga è quello di scrivere o commissionare, in cambio di sconti sui prodotti, recensioni false che gonfiano la valutazione complessiva.

I siti di recensioni e di e-commerce (come TripAdvisor e Amazon) fanno il possibile per combattere questo fenomeno, anche perché la loro affidabilità potrebbe essere compromessa da un numero elevato di recensioni fake, ma gli interventi non sono sempre efficaci e tempestivi.
Infatti, proprio negli ultimi tempi, Amazon ha intensificato i controlli sulle recensioni degli utenti, eliminando le recensioni dei prodotti acquistati tramite codici promozionali e addirittura bannando gli account.

Come individuare le recensioni false

Per questo può essere utile un servizio come quello offerto da Fakespot, un sito Web che analizza le recensioni di prodotti e attività, alla ricerca di elementi che possano far pensare a comportamenti illeciti. La web app scova schemi ripetuti nei testi, confronta le informazioni inserite con altre recensioni degli stessi utenti e svolge altri controlli che possano indicare recensori inaffidabili.
Fakespot è compatibile con Amazon, l’App Store di Apple, Yelp e TripAdvisor, ma soltanto nelle versioni in lingua inglese.

Per utilizzarlo dobbiamo recarci sul nostro sito di riferimento sul quale vogliamo controllare la recensione, cercare il prodotto, il ristorante o l’albergo da analizzare, copiarne l’indirizzo Url e incollarlo nella casella di ricerca del sito www.fakespot.com.

Leggi anche:  Come rimuovere ed eliminare Adware e Malware

Se l’oggetto o l’attività è già stata analizzata Fakespot restituirà subito il risultato della ricerca; altrimenti bisognerà attendere qualche minuto, mentre il servizio svolgerà tutti i controlli del caso.
Fakespot è utilizzabile sia dal sito stesso che attraverso le app per Android e iPhone, o anche tramite le estensioni per i browser Chrome, Firefox e Safari.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.